#10 NON GUIDA – Alessandra Palombini

Più che una guida un inseguimento: scoprite Pordenone alla ricerca di Gatto insieme a Mister Lui, sotto lune di carta e portici parlanti ritroverete di certo la strada!

#09 MEMENTO MORI – Laura De Rosa

Memento Mori, cioè ricordati che devi morire, è una guida ai cimiteri più bizzarri del mondo. Ma è soprattutto una guida sulla morte che invita a vivere la vita e l'ignoto, oltre la paura.

#08 MAŅIPŪRA – Matteo Paviotti

Maņipūra è il regno dell’azione, dell’affermazione della volontà, trasformare gli eventi in energia vitale. Deriva da due parole sanscrite: maņi, che significa gioiello, e pūra, che significa città. Città dei gioielli.

#07 RISONANZA – Sara Zanello

L'entanglement è il fenomeno fisico per cui due particelle provenienti dalla stessa fonte mantengono un legame anche a distanza: quando due persone si vogliono bene i campi elettromagnetici che li circondano risuonano tra loro e con il mondo esterno.

#06 VOTO – Mavi d’Andrea

Altruismo ed egoismo, il voto per l'altro ed il voto a sé stessi: la dicotomia del bene e del male nelle promesse del pettirosso e del drago.

#05 CRÉATION – Francesca Macor

Nell'induismo, i capelli di Shiva tessono la trama dell'universo. I capelli sono simbolo della memoria, della forza, per ogni capello esiste una storia, la storia di una creazione. E la creazione comincia con un sogno.

#04 ZODIACO PER CURIOSI – Elisa Lou Lodolo

Quali segreti nascondono le costellazioni zodiacali ed in che modo hanno a che fare con le nostre date di nascita? E chi sarà mai l'Ofiuco? Questo e molto altro in una mini guida stellare!

#03 FRITTURA MISTA – Mapalm

Storia di una frittura mista, o meglio, dei suoi componenti: dal mare al cartoccio, una divertente epopea su olio bollente e libertà.

#02 FRICIS – Serena Giacchetta

Una vita a matita: la relazione di coppia con il figlio e i ricordi dell'infanzia. Cosa è cambiato e cosa è rimasto tra Panzano e Udine.

#01 TRE STORIE – Gio Di Qual

Tre colori per tre brevi storie a fumetti: la storia rossa, la storia verde e la storia blu, dove il filo conduttore è il riquadro nero e il surrealismo che le caratterizza.